196. video ritrovato e coronavirus

 

Ho registrato questo video, inedito, nel 2018, come parte di un progetto online, mai cominciato, che riflettesse sulla necessità di fermarsi, in questo periodo storico, e di riflettere sul senso di fare le cose e sul senso di fare arte,  prendendosi il tempo per pensare e per fare rete con gli altri.

 

oggi per puro caso l’ho trovato sul mio computer  (e niente è mai un caso), non me lo ricordavo, e ho deciso di pubblicarlo oggi al tempo dellla quarantena e del blocco per il covid 19 perchè mi sembra premonitore e fotografa una situazione che da qualche tempo si sentiva che stava scoppiando.

 

L’idea di interrompere le nostre attività per un periodo di riflessione è stata una forte necessità in quegli anni passati in cui eravamo sopraffatti da tutto.

Ora tutta la società è costretta a fermarsi. Questo forse significa qualcosa. Non lo so. So che siamo davvero invitati tutti a fare un passo indietro, a step back, e riflettere.

9 Responses to “196. video ritrovato e coronavirus”

  1. קמגרה תשדרג לכם את חיי המין ותאפשר לכם הנאה מרבית מהאקט. לטבע פלז’ר שלל פתרונות טבעיים נוספים שישדרגו לכם את חדר המיטות. קמגרה תשדרג לכם את חיי המין ותאפשר לכם הנאה מרבית מהאקט. לטבע פלז’ר שלל פתרונות טבעיים נוספים שישדרגו לכם את חדר המיטות. מכוני ליווי

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>