The Slowly Project: Art is long, Time is short,  2004-2009, Switzerland-Italy, colours, 14’45” ed 3 + 2ap

 

Il video The Slowly Project: Art is long, Time is short risultato di tre giorni di performance e del lavoro di tre diversi cameraman, è stato costruito come poesia o come “pittura in movimento”. Ho lavorato al montaggio, cercando modi per esprimere emozioni, piacere estetico e idee. Il video è in loop e  lo considero come un dipinto in movimento, da vedere sul muro o su uno schermo piatto su muro.”   (LIUBA)

 

VIEW PROJECT