Il cieco di Gerico (The Blind Man of Jericho), Italy, 2003, colours, 11’42”  ed 3 + 2ap

 

Il Cieco di Gerico è un lavoro video tratto dalla performance realizzata da LIUBA all’inaugurazione della 50a Biennale di Venezia.

 

Dietro al lavoro c’è una critica ironica delle ipocrisie che fanno agire le persone senza “vedere”: le mostre d’arte, infatti, vengono spesso visitate ma non “viste”. La maggior parte delle persone frequenta gli opening o gli spazi d’arte non per vedere, ma, al contrario, per essere vista. Il video è un modo ironico e paradossale di mostrare concetti e comportamenti invisibili in modo visibile.

 

 

VIEW PROJECT