22. Il demo del video Slowly New York

Praticamente in questa settimana, a parte qualche giro e qualche incontro, ho lavorato quasi esclusivamente al mio ‘Slowly Project’. Qualcuno di voi conosce questo progetto, e sa che è dal 2002 che è nato e che, lentamente, va avanti. Ora mi rendo conto benissimo che qui è questo progetto a cui sto dando la priorità, perchè sta piacendo molto e perché questa tematica, qui come altrove, è molto sentita.
C’è anche una grossa novità per questo progetto, e sarà proprio qui a New York a fine Febbraio, ma non vi anticipo niente … Sorpresa!
Intanto gustatevi il demo, che non è un pezzo del video finito. Il video è ancora in lavorazione, questo è un estratto in anteprima, montato in questi giorni.

THE SLOWLY PROJECT. Take your Time – New York – excerpt

In questi giorni c’è Marina Abramovic a Bologna, ed io sono qui a New York … ci siamo scambiate i posti, come il re con la torre quando si arrocca.
Sono molto contenta che ora la Abramovic sia così popolare e che abbia un trionfo ovunque. Amo molto il suo lavoro naturalmente, e da sempre è stata la mia maestra (e qualcuno in Italia mi ha chiamato la Marina Abramoivic italiana … ).