38. La performance alla NABA di Milano

Appena tornata in Italia, trafelata dagli ultimi sgoccioli del video di Slowly New York, e pure un po’ triste che non ho potuto essere presente alla inagurazione della mia mostra in US perchè scadeva il visto, sono stata contenta di essere stata invitata da Marco Scotini a preparare un intervento performativo a sorpresa per la serata delle performances organizzata da lui e Giacinto Di Pietrantonio nell’ambito e in concomitanza del MIART.
Ho preparato un progetto inedito, che avevo in mente da un po’ di tempo, e che ora mi sembrava davvero l’occasione giusta e perfetta per metterlo in pratica.
Si intitola: The invisible web of italian art system, e sono contenta di mostrarvi e condividere alcune foto, i commenti li lascio a voi …

 

The invisible web of italian art system,  interactive performance, 2011

click on the pictures for the big size